Comunicati Stampa

22, 23 e 24 settembre, tre giorni di arte, prevenzione e informazione al Pompei Street Festival: test HIV e sifilide rapidi, anonimi e gratuiti.

All’interno della seconda edizione del Pompei Street Festival, manifestazione organizzata dal Comune di Pompei in collaborazione con Art and Change Impresa Sociale e la partecipazione del Parco Archeologico di Pompei, in programma a Pompei dal 22 al 24 settembre 2022, le associazioni Antinoo Arcigay Napoli, Pride Vesuvio Rainbow e ARCO hanno organizzato una tre giorni di informazione e prevenzione su HIV e IST (Infezioni Sessualmente Trasmissibili). Durante le tre giornate, nello stand dedicato, gazebo n.3,  presso la Fonte salutare in Via Sacra a Pompei, verranno eseguiti, da medici e...... Continua a leggere »

Elezioni, associazioni: “Più di uno schieramento per matrimonio egualitario, legge crimini d’odio e interventi nelle scuole”

“Nel corso della campagna elettorale diverse forze politiche hanno migliorato i propri programmi rispondendo alle rivendicazioni pubblicate ne lastradadeidiritti.it”. Così in una nota Agapanto, AGEDO, ARC, ARCO, ARCIGAY, ALFI, Ass. Quore, Cammini di Speranza, C.C.O Mario Mieli, CEST, Certi Diritti, Dì Gay Project, EDGE, Famiglie Arcobaleno, Gay Center, GAYNET, Gender x, Gruppo Trans APS, Globe MAE, MIT, NUDI, Omphalos LGBTI, Polis Aperta, Pride Vesuvio Rainbow, Rete Genitori Rainbow Rete Lenford, Tenda di Gionata, Tgenus, Ufficio Nuovi Diritti CGIL Nazionale. “Ad...... Continua a leggere »

Pride Vesuvio Rainbow incontra il Direttore del Parco Archeologico di Pompei: insieme contro ad ogni forma di discriminazione, Pompei luogo di cultura, arte e accoglienza. Pronti a collaborare con le associazioni.

A seguito dei fatti dello scorso 29 agosto, quando una coppia di ragazzi omosessuali era stata spettatrice di uno spiacevole episodio di omofobia nel Parco Archeologico di Pompei, una delegazione della nostra associazione LGBT+, Pride Vesuvio Rainbow, ha incontrato il il Direttore del Parco archeologico, il dr. Gabriel Zuchtriegel. Il Direttore ha da subito precisato che è inaccettabile e ingiustificabile quanto accaduto e che, a seguito di verifiche congiunte con i Carabinieri, è stato appurato che la persona protagonista delle...... Continua a leggere »

I diritti (negati) delle donne e delle persone LGBTQIA+. Confronto per raccontare non solo i tanti diritti negati, ma anche le paure per un futuro incerto e pieno di pericoli per la nostra democrazia.

Si è tenuto ieri sera al Lido Rena Nera di Torre Annunziata, il secondo incontro della breve rassegna di cultura e diritti, voluta dall’Associazione Pride Vesuvio Rainbow, per tenere alta l’attenzione, dopo lo straordinario Vesuvio Pride dello scorso mese di giugno, sul tema delle libertà civili. L’incontro del titolo “I diritti(negati) delle donne e delle persone LGBTQIA+“, che segue appunto quello dello scorso 12 agosto su linguaggi e genere, è stato organizzato dalla nostra associazione, in collaborazione con ALFI (Associazione...... Continua a leggere »

Pompei, coppia di turisti accolti con un “arrivano i ricchioni”. Subito un incontro con la Soprintendenza. La Regione attivi l’Osservatorio regionale contro l’omotransfobia

Purtroppo riceviamo e immediatamente rendiamo pubblica, l’ennesima segnalazione di ordinaria omofobia. A Pompei, una coppia di ragazzi omosessuali, all’ingresso del Parco archeologico, registra una volgare e immotivata offesa omofobica. Un dipendente del parco (o forse una guida, ma comunque fornita di distintivo identificativo), in un confronto con altri dipendenti, avrebbe detto ad un collega, testualmente:” prepariamoci arriva una nave di ricchioni”, facendo riferimento ai turisti in arrivo a Pompei da un crociera gay friendly, ferma nel porto di Napoli. Alla...... Continua a leggere »

Torre Annunziata non si Lega e Salvini salta la tappa oplontina. Aggredite due attiviste della nostra associazione.

#TORRENONSILEGA In pochi ad attendere l’ex ministro dell’interno al Lido Azzurro di Torre Annunziata e Salvini decide di non presentarsi né all’appuntamento al mercato cittadino, previsto per le 10:00, né al Lido Azzurro successivamente. Sulle note di Bella Ciao e nel ricordo di tutte le molteplici esternazioni razziste di Salvini e della Lega contro il meridione e contro Napoli , un gruppo di cittadine e cittadine, unitamente ai rappresentanti di diverse associazioni del territorio, ha tenuto un presidio pacifico e...... Continua a leggere »

Torre Annunziata, il Comune rimuove immediatamente la scritta “LGBT merda” comparsa su un muro della villa comunale.

Ringraziamo il Comune di Torre Annunziata, la Commissione prefettizia, per la solerzia con la quale ha subito raccolto la nostra richiesta di ripristino dei luoghi e della legalità, con l’immediata cancellazione della scritta “LGBT merda” comparsa su un muro della villa comunale.  Pensiamo che occorre ora dare una risposta ancora più forte e chiara e per questo continueremo a chiedere alla Città Metropolitana di Napoli e al Liceo Pitagora di illuminare in Rainbow la facciata del palazzo che va sulla villa...... Continua a leggere »

Torre Annunziata, sul luogo dell’arrivo del Vesuvio Pride compare la scritta: “LGBT merda”. Chiediamo l’immediata rimozione e l’illuminazione della facciata del Liceo Pitagora.

Dura e ferma la condanna della nostra associazione, PRIDE VESUVIO RAINBOW,  per la scritta “LGBT merda” comparsa su un muro della villa comunale di Torre Annunziata, esattamente nel luogo dove è arrivato il Vesuvio Pride lo scorso 4 giugno. Chiediamo alla Commissione prefettizia del Comune di Torre Annunziata, che ha sostenuto e patrocinato l’evento Pride, di far rimuovere immediatamente la scritta e chiediamo alla Città Metropolitana di Napoli e al Liceo Pitagora di illuminare in Rainbow la facciata del palazzo...... Continua a leggere »

Il discorso di Annamaria Torre, figlia del sindaco ucciso dalla camorra, al Vesuvio Pride: il nostro comune impegno è per ridisegnare un modello di società intollerante sì, ma verso le disuguaglianze, verso il malaffare, intollerante nei confronti del potere corrotto per sognare un Paese civile e libero!

Riproponiamo lo storico, coraggioso ed entusiasmante discorso di Annamaria Torre, figlia di Marcello Torre, il sindaco di Pagani, il sindaco gentile, ucciso dalla camorra nel 1980 per ordine di Raffaele Cutolo. Ucciso per non aver accettato compromessi con la camorra e con il malaffare. Il discorso di Annamaria, madrina meravigliosa del Vesuvio Pride, pronunciato con accanto diversi Sindaci e rappresentanti delle Istituzioni locali, a due passi da palazzo Fienga, il fortino del clan Gionta, sequestrato alla camorra e oggi per...... Continua a leggere »

La Dirigente del Liceo Pitagora-Croce e del Nobel prova a “spegnere” il Pride. Non concessa l’illuminazione della facciata della scuola.

La Dirigente del Liceo Pitagora-Croce e del Nobel prova a “spegnere” il Pride Non concessa l’illuminazione della facciata della scuola. Atto grave, contro il sentimento diffuso in città di Gioia e di Pace e contro il senso stesso di scuola, luogo di cultura e di bello. Riteniamo incomprensibili le ragioni della Dirigente scolastica del Liceo Pitagora-Croce di Torre Annunziata e Dirigente del Liceo Nobel di Torre del Greco, prof.ssa Nunzia Langella, preside in reggenza dopo la dolorosa perdita del Prof....... Continua a leggere »